Ciao, mi presento sono Gotto

Ciao per gli amici sono Gotto, il salame del vinaio.

Sono nato in Casentino, nel cuore della Toscana e sono il frutto della fantasia, della manualità e dell’amore.

Il mio aspetto, a forma di fiasco per vino tipico toscano è particolare ed è per questo che sono protetto da brevetto europeo.

Dalle nostre parti a tutte le persone speciali viene assegnato un soprannome, a me, hanno dato quello di Gotto, perché era il modo con il quale i commensali chiedevano del vino all’oste:

“ … dammi un gotto”


Mi diverto a stupire la gente e a far passare loro momenti in allegria.

Pertanto da oggi diamoci del tu e chiamami con il mio soprannome.

Mi piace molto visitare posti nuovi, se ti va portami con te e fammi vedere fino dove sono arrivato. Invia il tutto a:

info@salumidiscarpaccia.com

Ho anche un fratello minore, ci assomigliamo nell’aspetto (anche se lui è un po’ più cicciottello, però non diteglielo perché si arrabbia) ma siamo diversi nella sostanza. Io ripieno di ottimo salame, lui ripieno di sbriciolona.

E’ talmente birbante (per meglio comprendere questo appellativo leggi il nostro articolo: origini e curiosità della sbriciolona) da essere soprannominato “gotto imbroglione”.

Insieme ne combiniamo delle belle, siamo spesso in giro per il mondo e fotografati con piacere reciproco.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In alternativa puoi lasciare un commento anche attraverso il tuo profilo personale Facebook. È più facile ed immediato: